Scale di sicurezza

Scale di sicurezzaLa scala di sicurezza o antincendio è una uscita di sicurezza utile per permettere la fuga di persone quando la tromba delle scale o l’ascensore non possono essere utilizzati per fuggire da un edificio in fiamme o soggetto ad altro tipo di incidente. Si tratta di scale poste fuori dall’edificio in maniera che restino il più possibile libere dal fumo: infatti l’asfissia e l'intossicazione da gas velenosi sono le principali cause di decesso in caso di incendio. Normalmente sono costruite da strutture leggere in metallo e possiedono per ciascun piano un pianerottolo accessibile dall'interno tramite porte o finestre. I vari pianerottoli sono collegati tra di loro da rampe.

Normalmente, le scale antincendio non possono essere utilizzate per accedere all'edificio. Queste strutture sono considerate importanti per l’idoneità di costruzioni adibite a servizi pubblici come scuole, cinema, centri commerciali.

Inoltre, tanto più alta è una costruzione, tanto maggiore sarà la probabilità che le norme di sicurezza locali dichiarino obbligatoria la presenza di una scala antincendio. La costruzione di scale antincendio in Italia è regolata dal decreto 19 agosto 1996 (Titolo: Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione, ed esercizio dei locali di intrattenimento e di pubblico spettacolo).


Condividi